Le viste da coprire o valorizzare

mondo-del-giardino le viste da coprire

Allegati del tgi

Testo del Video

Le viste da coprire o valorizzare

Buongiorno e benvenuti alla quarta puntata del TGi, il TeleGiardino.

Il TeleGiardino si occuperà di temi legati al verde di tipo organizzativo e progettuale. Su internet infatti si trovano moltissimi consigli pratici – molto utili – ma pochi sull’organizzazione e sulla progettazione dei lavori e dello spazio esterno e noi proveremo a colmare questo vuoto.

In questa quarta puntata parleremo delle viste.

Cosa sono le viste? Sono sia quelle che abbiamo noi verso il giardino, sia quelle che ci sono oltre il giardino.

Il giardino infatti non è circondato dal nulla, ma ha un intorno che può essere bello come sfondo o anche essere indesiderato.

Partiamo da quello che vediamo noi che siamo in giardino. Le viste sono spesso anche definite “fuochi prospettici”. Praticamente è quello che vediamo guardando verso un punto.

Ancora una volta la prima cosa importante è l’osservazione. Quindi dobbiamo sederci in giardino e guardare.

In questo specifico caso probabilmente dovremo posizionare la sedia in più punti del giardino.

Sicuramente uno dei punti in cui sedersi è all’ingresso del giardino. Se c’è un percorso che arriva in un punto anche alla fine del percorso.

Già che state osservando, da quei punti fate caso anche a cosa si vede fuori dal giardino. Se ci sono delle cose che voi non volete vedere, bisogna inventarsi qualcosa per coprire quella parte.

Questo elemento di cui parlo può essere una pianta, e allora dovrete sceglierla in base si ai vostri gusti, ma anche in base alle necessità, oppure un elemento artificiale: una scultura, un elemento architettonico come un muro o come di separè.

Una considerazione importante è che se non potete mettere nulla nella traiettoria, potete attirare lo sguardo su un altro punto del giardino. La distrazione dalla cosa brutta funziona bene ugualmente.

Se invece ci sono delle parti del giardino che non volete si vedano da fuori allora dovete inserire un elemento che blocchi la vista in quella traiettoria.

E ricordatevi che i problemi generano soluzioni originali!

Grazie per averci seguito e speriamo di essere stati utili. A mercoledì prossimo!

Ora a cavallo! Il lavoro ci aspetta! Il nostro nuovo meraviglioso spazio esterno sta per nascere!

BUON LAVORO e… se avete domande scrivete pure a info@mondodelgiardino.com

Fonti delle immagini: si ringrazia balancedfoodandfuel.org per la siepe in forma, agriexpo.online per la siepe con l’elemento più alto, notizieinvetrina.it per la porta e dallavavivaio.com per la siepe con statua.

E seguiteci sul canale youtube 

mondo-del-giardino planimetria del giardino