Decidere dove fare cosa

mondo-del-giardino decidere dove fare cosa

Allegati del tgi

Testo del Video

Decidere dove fare cosa

Buongiorno e benvenuti alla quinta puntata del TGi, il TeleGiardino.

Come ci siamo già detti e diremo per l’ultima volta, Il TeleGiardino si occupa di temi legati al verde di tipo organizzativo e progettuale. Su internet infatti si trovano moltissimi consigli pratici – molto utili – ma pochi sull’organizzazione e sulla progettazione dei lavori e dello spazio esterno e noi proveremo a colmare questo vuoto.

In questa quinta puntata dovremo decidere dove fare cosa.

Cosa significa dove fare cosa? nella puntata del 3 maggio abbiamo definito che per progettare il giardino una delle prime cose da fare e decidere quali azioni vogliamo compiervi.

In giardino si può leggere, dormire, nuotare, mangiare, studiare, ecc.

Ognuna delle azioni richiede una zona.

Banalmente, ma per capirci, se voglio mangiare ci vuole un tavolo e non posso appoggiare il tavolo sul prato. Se voglio prendere il sole ci vuole il sole. Non posso decidere di prendere il sole in un punto dove non c’è mai.

Analizziamo quindi alcune azioni e vediamo se, nel posizionamento, avevamo già pensato a tutto.

Il 10 maggio abbiamo fatto il video relativo a come valutare le zone di ombra e di sole.

Quindi ora sapete quali sono tali zone nel vostro giardino.

Pensiamo, per esempio, alle azioni che si fanno sotto il sole.

Il sole è necessario se si vuole prendere il sole o fare l’orto e può non dare fastidio quando si fa sport. Se ho spazio per mettere un campo da tennis, da calcetto o per nuotare, se posso lo posiziono sull’asse Nord-Sud così che nessuno abbia mai il sole in faccia.

Parliamo di un angolo studio, riposo, lettura. Queste azioni richiedono l’ombra e per averla potremmo prevedere una pergola, un gazebo o degli alberi. In caso si piantino degli alberi si dovrà prevedere comunque una struttura temporanea perché gli alberi ci metteranno almeno 5 anni per dare un’ombra significativa.

Per la zona dedicata al mangiare, dove verranno posizionati tavolo e sedie, consigliamo di pavimentare. La zona pavimentata potrà permettere più azioni se si utilizzano sedie pieghevoli ed un tavolo allungabile.

Possiamo desiderare un luogo chiuso o coperto per dedicarci alla cura del giardino, per ricoverare attrezzi mobili da giardino o giochi, da usare come spogliatoio per la piscina o altro. Se dobbiamo svolgervi più azioni penseremo ad un elemento più grande o più complesso.

Posizioneremo questa costruzione in un punto del giardino non in vista perché di servizio.

Se poi avete delle situazioni particolari da risolvere che volete proporci saremo lieti di valutarle con voi.

Grazie per averci seguito e speriamo di essere stati utili. A mercoledì prossimo!

Ora a cavallo! Il lavoro ci aspetta! Il nostro nuovo meraviglioso spazio esterno sta per nascere!

BUON LAVORO e… se avete domande scrivete pure a info@mondodelgiardino.com

Fonti delle immagini:

si ringrazia Pixabay ed in particolare moltissime grazie in ordine di apparizione a Richard van Henegouwen, 172619, Petra, Esther Merbt, Nika Akin, toodlingstudio, StarFlames, Sofya Bobyk, Engin Akyurt, Yolanda Coervers, sosinda, Birgit, Philippe, Terri Cnudde, Reginal, marksontennis, marilynhanes, Engin Akyurt, Wolfgang Eckert, StockSnap, congerdesign, 1238761 e John Lee.

E seguiteci sul canale youtube 

mondo-del-giardino planimetria del giardino